#serviziallapersona

Welfare di Comunità

Il cammino per trasformare il welfare in chiave comunitaria continua. Le prime tre edizioni del Bando confermano la volontà dei territori di riferimento di Fondazione di ingaggiarsi in questo percorso di cambiamento: 142 idee, 51 studi di fattibilità, centinaia di organizzazioni coinvolte in uno sforzo di ripensamento degli attuali assetti e servizi di welfare.

Sono 27 i progetti ad oggi sostenuti nelle tre edizioni del bando, per un totale di 263 organizzazioni coinvolte, 30,4 milioni di euro di contributi deliberati a fronte di un costo complessivo pari a 67 milioni di euro. I temi affrontati in chiave trasformativa e innovativa sono molti: dalla vulnerabilità ai servizi di cura e conciliazione, dalle politiche territoriali per i giovani alle modalità di risposta ai bisogni delle persone con disabilità. Sui territori della prima e seconda edizione iniziano a delinearsi i primi segnali di cambiamento e a sedimentarsi le prime lezioni apprese, grazie anche ai percorsi di monitoraggio che accompagnano i progetti nei tre anni di realizzazione. Le comunità di pratica, attivate per ciascuna edizione, con momenti di incontro trasversali alle diverse annualità su tematiche di comune interesse, rappresentano importanti occasioni di confronto per condividere esperienze e mettere a “patrimonio comune” le lezioni apprese.

Ad aprile 2017 ha preso il via la quarta edizione del bando, che ha come obiettivo il coinvolgimento dei territori non ancora ingaggiati e di sperimentare nuove forme di welfare comunitario. Sono state presentate 33 idee progettuali e, attualmente, sono in fase di stesura e valutazione gli studi di fattibilità delle 12 idee selezionate.

Per capire cosa si sta muovendo nei territori fino ad oggi finanziati dal bando, vi invitiamo a visitare il sito Welfare in Azione dove i progetti delle precedenti edizioni raccontano attraverso le storie dei beneficiari, degli operatori e degli abitanti come  stanno lavorando per innovare il welfare locale e renderlo più vicino ai bisogni delle persone          

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

- Scrivere a welcom@fondazionecariplo.it

- Rivolgersi ai REFERENTI DELL'AREA SERVIZI ALLA PERSONA PER IL BANDO