#ricercascientifica

AGER

Il progetto AGER - AGroalimentare E Ricerca, è nato nel 2007 da un’idea di 13 Fondazioni di origine bancaria per soddisfare l’elevato fabbisogno di ricerca e innovazione in un settore cardine dell’economia italiana. Per questo, condividendo risorse economiche e obiettivi, le Fondazioni hanno deciso di sostenere la ricerca scientifica di eccellenza a beneficio del sistema agroalimentare italiano, con le finalità di:

  • consolidare la leadership delle produzioni Made in Italy;
  • coniugare elevata produttività con la sostenibilità ambientale delle filiere agricole;
  • garantire la sicurezza alimentare di produzioni di alta qualità incentivando l’economia circolare.

Accanto a questo, AGER valorizza i giovani ricercatori con la creazione di specifici percorsi di crescita professionale all’interno dei progetti finanziati, per contrastare la fuga dei cervelli e creare concrete opportunità di inserimento lavorativo.

Nel tempo il gruppo è cresciuto e oggi conta 16 Fondazioni, distribuite sull’intero territorio nazionale.

AGER ha sostenuto le filiere di 8 settori: cerealicolo, ortofrutticolo, vitivinicolo, zootecnico, acquacoltura, olivicoltura, agricoltura di montagna, prodotti lattiero-caseari. La scelta dei progetti migliori si basa su una qualificata valutazione scientifica in peer review, che nel tempo ha selezionato 32 progetti, sostenuti con oltre 34 milioni di euro. Una ricerca interdisciplinare, che ha dato vita a una fabbrica di idee, rispondendo positivamente alle richieste di crescita e sviluppo economico dei territori vocati all’agricoltura.

Nel tempo AGER ha garantito l’eccellenza nella ricerca scientifica agroalimentare restituendo agli operatori delle filiere agricole nuove tecniche e processi di produzione e trasformazione sostenibili ambientalmente ed economicamente. Un risultato raggiunto grazie alla “massa critica” di risorse economiche che le Fondazioni, attraverso la loro unione, sono state in grado di destinare al settore agroalimentare, portando innovazioni e risultati altrimenti non raggiungibili.

Tutto questo fa di AGER il primo e più grande progetto filantropico in Europa a sostegno della ricerca scientifica nell’agroalimentare.